logotip Plesni Centar Carlotta Grisi

La Bella Addormentata nel Bosco - la magia del balletto arriva a Umago e Cittanova


princ ljubi uspavanu ljepoticu kako bi prekinuo čaroliju i probudio je iz dugog sna

Uno dei pezzi più belli del balletto classico, "La bella addormentata" di P. I. Čajkovskij, il 14 giugno a Umago e il 15 giugno a Cittanova, entrambi a partire dalle ore 19.00. L'ingresso è gratuito.

La Bella Addormentata nel Bosco

La Bella Addormentata - orig. russo Spyashchaya krasavitsa - è un balletto con prologo e 3 atti in 4 scene. Il libretto è stato scritto da Marius Petipa e Ivan Vsevolozhsky (per rendere omaggio al tempo, al personaggio e all'opera del re francese Luigi XIV, iniziatore del balletto come forma d'arte), con coreografia di M. Petipa sulla musica di P. I. Čajkovskij. La prima rappresentazione ebbe luogo il 16 gennaio 1890 al Teatro Mariinsky di San Pietroburgo, basandosi sulla celebre fiaba di Charles Perrault. La Bella Addormentata è considerata il culmine della cultura del balletto imperiale del XIX secolo. Molte idee coreografiche sono state conservate fino ai giorni nostri e vengono eseguite nella loro forma originale - tecnica di danza accademica, scene di pantomima, scene espressive ed emotive, e celebrazione della danza per la sua pura bellezza. Petipa lavorò a stretto contatto con Čajkovskij, dandogli istruzioni precise sullo scenario, il tempo della musica, la durata e l'atmosfera di ogni singola scena, creando così un'opera sinfonica storica. L'alternanza di scene di gruppo e solistiche, divertissements e processioni offre a ogni compagnia di balletto l'opportunità di mostrare il proprio splendore e i propri traguardi tecnici, soprattutto alla ballerina principale per la quale questo ruolo rappresenta una grande sfida, poiché mostra tutte le sue abilità tecniche e artistiche. Il prologo inizia con il battesimo di Aurora in cui sei fate, guidate dalla Fata dei Lillà, benedicono la bambina con i loro doni e virtù. La scena si conclude con la confrontazione della malvagia fata Carabosse che maledice Aurora, dicendo che al compimento del suo sedicesimo compleanno si pungerà con un fuso e morirà. Questo atto viene salvato dalla buona Fata dei Lillà che trasforma la maledizione dalla morte in un sonno di cento anni. Il vero amore del principe che bacerà e risveglierà la principessa conduce all'atto finale della scena del matrimonio, in cui partecipano molti personaggi di fiabe conosciute come ospiti della cerimonia. Aurora, nell'atto del matrimonio con il principe Désiré, si presenta come una donna nel pieno della fioritura, unita nel vero amore.

La Bella Addormentata - parola dell'autrice

La mia prima premiere di balletto all'HNK di Zagabria è stata "La Bella Addormentata". Nel 1990, sono stata accolta nel corpo di ballo e in quello stesso anno è arrivato il famoso coreografo ucraino Waclaw Orlikowsky per mettere in scena il capolavoro del balletto classico "La Bella Addormentata". Il coreografo, i maestri di ballo e i pedagoghi hanno visto in me una giovane e talentuosa ballerina desiderosa di danzare e mi hanno assegnato molteplici ruoli da ballare e alternare. "La Bella Addormentata" è uno spettacolo straordinario in cui i ballerini hanno davvero l'opportunità di crescere come buoni ballerini - solisti, poiché offre tanti ruoli da solista in cui si può affinare bene la tecnica del balletto. Ci sono molte variazioni, duetti, trii, pas de deux, numeri di ensemble più piccoli e più grandi, ruoli pantomimici e recitati. Ho ballato tutto e ho acquisito una vasta esperienza già all'inizio della mia carriera, e la mia strada verso il progresso come solista si è aperta. Molti anni dopo, nella versione del coreografo inglese Derek Deane, sono stata premiata con la targa Ana Roje per il ruolo della Fata della Temperanza, e fino alla fine delle rappresentazioni, ho mantenuto il ruolo della malvagia fata Carabosse. Molti mi hanno ricordato a lungo per come ho interpretato inmodo molto impressionante, potente e con grande abilità recitativa. Oggi, con grande esperienza e conoscenza di tutti i ruoli, metto in scena questo magico capolavoro del balletto classico nella sua versione originale, adattato alle nostre ballerine entusiaste e gioiose del Centro di Danza Carlotta Grisi.

Copyright © 2018 - www.balet-grisi.eu | Izrada web stranica Valeron web dizajn